DAY 4 Las Palmas – Le Marin

Undicesima posizione, 75 miglia da Capo Verde, 10 nodi di velocità!
Il nostro eroe si è ripreso alla grande e si è buttato alla rincorsa della muta dei Pogo 3.

E’ arrivato per Bogi il momento di decidere come affrontare l’Oceano e di capire quando conviene strambare? Quanto a Nord bisogna spingersi?
La situazione meteo è già cambiata rispetto a quella studiata a terra. Per prima cosa c’è una zona di poca aria lungo la rotta diretta, vicina all’arcipelago di Capo Verde. Per questo motivo quasi tutti i modelli consigliano di strambare subito dopo l’isola di Santo Antão per tirare un lungo bordo verso Nord e aggirare la zona. Il problema di questa analisi è che i modelli in questione non tengono conto del cono d’ombra dell’isola, che può arrivare fino a 60 miglia. Bisognerà capire qual è il giusto compromesso: se le isole ti obbligano a macinare troppe miglia mure a dritta, forse converrebbe aggirare la zona di poco vento da sotto.
Insomma, come diceva Ambrogio ieri nella #MINIserie, non è altro che una lunga partita a scacchi.

Riusciranno Ambrogio e gli altri, con il solo ausilio della radio SSB, a fare la rotta migliore?

Stay tuned e seguici con il tracking qui